Chiesa di S. Pietro in Vincoli

La Chiesa di S. Pietro è la più antica del Comune, risale infatti ad alcuni secoli prima dell’anno mille.

Situata in posizione isolata ma strategica, sulla sommità della collina, è visibile da quasi tutto il circondario.

Dal sagrato e dal portico si gode di un Bellissimo panorama sul golfo di Salò l’interno ha un’unica navata, scandita da pilastri, quattro altari laterali, un pulpito riccamente decorato e volta a botte affrescata.

Sopra l’ingresso vi è una balconata in legno con l’organo; l’abside ha un coro ligneo ed è illuminata da due vetrate policrome con figure di santi, al centro delle quali vi è la pala di Zenon Veronese:” La Madonna col Bambino e i Santi Pietro, Paolo, Caterina e Lucia.

Sull’altere Maggiore “la deposizione della Croce”; quest’ultima è una copia del 1904 del pittore Arturo castelli, mentre l’originale si trova nella pinacoteca di Brescia.
La facciata è caratterizzata da un portico e due nicchie con statue con Santi.