Diverse e di diverso grado di difficoltà le ferrate presenti sul lago d’Idro e a Casto, fra le più conosciute abbiamo:

  • La Ferrata Crènch è un divertente percorso medio-difficile che parte da Crone d’Idro e risale la ripida parete sud di Punta Pelata. Al termine della ferrata (con tempi di percorrenza di h 1.20), è possibile ridiscendere a valle in circa mezz’ora seguendo un sentierino ben segnato. Oppure è  possibile proseguire l’escursione sul sentiero che porta a Cima Crènch e godersi un panorama mozzafiato che domina il Lago d’Idro, abbracciando le Dolomiti di Brenta e le Prealpi Bresciane. Prima di raggiungere la Cima, si trova una suggestiva postazione  della Seconda Guerra Mondiale scavata nella roccia.  In seguito, si può scendere nel versante opposto alla vetta fino alla Cocca d’Idro (mt. 680) e riportarsi al parcheggio di partenza.
  • La Ferrata Sasse (tempi di percorrenza di h 2.40) è un suggestivo percorso che si snoda lungo la sponda est del Lago d’Idro, collegando tra di loro i moli del battello di Baitoni di Bondone e Vesta di Idro. È dunque possibile percorrere la ferrata in entrambi i sensi. Consigliato anche per bambini, questo percorso permette di divertirsi in un ambiente paesaggistico indimenticabile, la ferrata segue infatti il lungo lago. Per il ritorno, è possibile percorrere il Sentiero dei Contrabbandieri, che si alza di quota permettendo una vista ancora migliore, oppure alzarsi ulteriormente in quota per percorrere il Sentiero dei Tralicci. Durante il periodo estivo, è inoltre possibile rientrare in battello, facendo così un bel giro via acqua.
  • Ferrata Fregio  molto difficile che parte da Vesta di Idro e si compone di due brevi ferrate (Fregio Basso e Fregio Alto o Ferrata Delle Ginestre) con tempi di percorrenza di circa 30 minuti più 20 minuti di discesa. È possibile, tramite un sentiero, raggiungere il punto di raccordo tra le due ferrate che, quindi, possono essere percorse indipendentemente una dall’altra. Si noti che la prima ferrata è particolarmente impegnativa ed è quindi consigliabile valutare bene il proprio grado di esperienza prima di intraprenderla.
  • Le vie ferrate di Casto si trovano all’interno del meraviglioso Parco delle Fucine, un parco dove si possono trovare rocce a strapiombo, ruscelli, laghetti, pareti per arrampicare, ponti tibetani, canyon, zip line e molto altro. Le ferrate sono 13 ed è possibile costruire il proprio itinerario in base alle proprie capacità, sono infatti presenti percorsi per diversi livelli di esperienza. Un parco avventura per il divertimento in famiglia o con gli amici.

 

LINK per dettagli ferrate

https://www.vieferrate.it/pag-relazioni/lombardia/54-prealpi-bresciane/324-sasse.html

https://www.vieferrate.it/pag-relazioni/lombardia/54-prealpi-bresciane/399-fregio.html

http://escursionismo360.blogspot.it/2017/06/ferrate-del-fregio-e-delle-ginestre-eea.html

https://www.vieferrate.it/pag-relazioni/lombardia/54-prealpi-bresciane/61-casto.html

 

CONTATTI per noleggio imbragature

Casto
Parco delle Fucine/ferrate casto
Tel. +39/28385677
www.ferratecasto.it
E-mail: info@ferrratecasto.it

Idro
Bar Chiosco spiaggia di Vesta (Stagione estiva)
Tel. +39/3290460400

Idro
Camping Idro Rio Vantone (Stagione estiva fino ad ottobre)
www.azur-camping.de
E-mail:  idro@azur-camping.de
Tel. +39/036583125

Bondone frazione Baitoni
Ristorante Miralago
Tel.+39/0465299284
E-mail: info@campingmiralago.it