L’antica tradizione del mangiar bene iniziò nei primi anni del ’900 quando Fucina Marta aprì a Vico una modesta osteria.
Il figlio Araceli Stefano e la moglie Caterina insieme alla piccola Marta, continuarono l’attività anche durante la grande guerra, aggiungendo alla semplice mescita anche la cucina.
Marta fu costretta dagli eventi e dal bisogno, a prestare servizio come cuoca fuori paese.
Quest’esperienza le permise di sviluppare le sue innate capacità, conferendole la competenza necessaria per rinnovare il locale di famiglia.
Nel 1951 lo trasformò nel “ Circolo Combattenti” che divenne presto luogo di ritrovo, non solo dei paesani, ma anche dei turisti attirati dalla cucina tradizionale e dalla convivialità.
Marta continuò per molti anni con grande passione e carattere, insieme al marito Bortolo, per poi trasmettere arte e sapere alla figlia Graziella, che nel 1975 trasformò il locale in “Trattoria Lamarta” in onore della mamma.
Graziella con il marito Dario e poi con  i figli Alessio e Rubina ha sviluppato questo antico locale, rinnovando le proposte culinarie nel rispetto della  tradizione e sapori veri del territorio.

Ad accogliere i clienti in estate un dipinto di fiori colorati all’esterno del locale e nella terrazza, che consente di respirare l’aria frizzante dei monti circostanti ed in inverno un invitante camino accesso nella piccola sala.
Qui le stagioni decidono i piatti e tutto è fondato sul fascino di prodotti genuini, rigorosamente del territorio, amorevolmente cucinati secondo l’antica tradizione.
A gestione famigliare – si comincia con salumi nostrani
 per poi passare ai primi fatti in casa arricchiti da frutti del bosco (asparagi, erbe spontanee e funghi esclusivamente locali) e dell’orto.
Sul fuoco cuociono grigliate e spiedi 
mentre in pentola secondi di cacciagione, arrosti e capretti e una selezione di formaggi locali freschi e stagionati.
Per addolcire il palato un trittico di dolci della casa.
A fine pasto potrete gustare lo sgrupignì
; misterioso quanto efficace digestivo.
Ad esaltare la cucina  una ricca carta dei vini con proposte regionali, italiane, internazionali, con un occhio di riguardo al rapporto qualità prezzo.

INDIRIZZO

  • Via Tito Speri, 56

PHOTO GALLERY

.