La Trattoria Castello nasce sul finire dell’800 per volere di Angelo Zanola,passando per ben quattro generazioni fino all’attuale gestione di Emilio Zanola,ed operando in tre sedi diverse sempre nell’omonima frazione.
Alla Trattoria Castello si sale per gustare i piatti tipici della tradizione locale.
Confezionati con prodotti dell’altipiano serlese, presenta nel menù molti piatti con funghi e cacciagione come il pasticcio di patate e ovuli, la zuppa di porcini, il pasticcio di finferli uovo e tartufi, il baccalà con i marroni,ma soprattutto c’è il magnifico spiedo DE.CO. di Serle con polenta di tre farine che da solo vale un viaggio; volendo concludere il pranzo con dolcezza, potrete gustare alcuni dolci tipici della tradizione,tra cui la farina di castagne pere e cioccolato fondente,il”chiosol”con salsa di zabaione e la mousse di marroni con salsa di cachi.

Emilio si occupa della cantina con una selezione di circa 500 etichette con una prevalenza di vini rossi e un’attenta selezione di vini Italiani, con una predilezione per la zona di Montalcino.

INDIRIZZO

  • Via Castello, 38

PHOTO GALLERY