Con la pratica dello sci d’alpinismo o delle ciaspole si possono raggiungere ed entrare a stretto contatto di incomparabili panorami che le cime innevate offrono agli amanti della montagna.

Numerosi sono i percorsi praticabili sulle montagne valsabbine da Pertica Alta a Capovalle a Monta Maniva, al Gaver, particolare in quest’ultima località alcuni percorsi d’alpinismo attrezzati con segnaletiche, che permettono anche ai neofiti di questa pratica sportiva di svolgerla in sicurezza senza il  timore di perdersi.

LOCALITA PRATICABILI 

  • Località Gaver – Bagolino
  • Pertica Alta e Bassa
  • Bione
  • Capovalle
  • Maniva

CONTATTI

Noleggio attrezzature sportive invernali

Blumon Break
Località Gaver – Bagolino
tel. +39/ 0365904972
www.blumonbreak.it
E-mail: info@blumonbreak.it

Benini Sport
Bagolino fraz. Valle Dorizzo
Tel. +39/ 036599903

Paris Sport Vobarno
Via Migliorini,20
tel.+39.036561038

La Rocca d’Anfo è un complesso di fortificazioni, a strapiombo sul lago d’Idro e si sviluppa su 50 ettari, è stata ampliata, ricostruita, e a tratti distrutta, quella che vediamo oggi è l’unione di 2 Rocche: una Veneziana , la più antica a sud, e l’altra Napoleonica . Le sue origine risalgono al 15° secolo.Il primo blocco che si incontra è la linea veneziana, dalla strada la batteria Venezia sembra una chiesa, perchè prima dell’ultima Guerra sul tetto costruirono un campanile.La scalinata veneziana è caratterizzata da una prima fila di scalini 162 e da lì in su, altri 336. I gradini sono inguainati in due agili muri in cui si aprono le feritoie per gli archibugieri.

La rinascita della Rocca d’Anfo si ebbe con l’arrivo di Napoleone, che la inserì come sistema difensivo contro l’Austria.La salita continua, in una galleria, tra un lucernario e l’altro, finchè si giunge alla parte più alta, una torre osservatorio dalla geometria perfetta in granite e mattoni.