Il Ponte Vecchio venne costruito verso la fine del Cinquecento, durante il periodo di dominazione veneziana, lungo il corso del fiume Chiese, nel cuore dell’abitato di Vobarno. All’interno della biblioteca del paese pare sia conservato un frammento della delibera relativa al ponte, che venne realizzato in sostituzione del precedente, probabilmente costruito con travi in legno. La realizzazione sarebbe stata in stile veneziano, a cura, con ogni probabilità, di abili architetti di provenienza veronese.

Il ponte, costruito in pietra, dà accesso al centro storico di Vobarno ed è stato restaurato, insieme alla vicina piazzetta, nel 2007. Fino ai primi decenni del Novecento il Ponte Vecchio rappresentò l’unica via di accesso al paese attraverso il fiume. Oggi, dopo la costruzione di altre opere sul Chiese, il ponte viene percorso solamente a piedi o in bicicletta, escluse alcune occasioni particoli.

INDIRIZZO

  • Vobarno

Ponte