Qui nel 1937 Mora Ogni Bene (detto Gibilì, antico soppranome della famiglia) iniziò l’attività di “Stallo e Alloggia”.
Nel 1959 gli succedette il figlio Germano che lo trasformò nella trattoria “Al Cavallino”, tradizionale meta di conviviali brigate, punto di passaggio obbligato la Domenica dopo la messa, dove si preparava il “Consì” (insalata di bollito freddo, cipolle, bagòss, capperi e salsa verde), i “Malfatti” (gnocchi di spinaci selvatici, conditi con burro versato e formaggio bagòss), le “Mereconde” (gnocchi di pane, uova, formaggio, salsiccia, erbette di montagna gratinati al forno con burro e bagòss) suo piatto forte.
Nel 2003 la gestione de “Al Cavallino” è al figlio Samuele che ha adattato il locale a pizzeria, e da allora anche la pizza ha preso il sapore del bagòss, onore e vanto di questa valle, a cui deve il suo gusto strutturato, deciso e aramitico ma non piccante.
Qua lo potrete gustare arrostito sulla piastra, servito a scaglie, o con polenta o pane fresco e vino per un piatto che basta a se stesso.

 

INDIRIZZO

  • Via San Giorgio, 164

PHOTO GALLERY