Adagiata su una verde collina affacciata ad un panorama straordinariamente variegato che spazia dal Lago di Garda al Pedemonte Bresciano, dalla Pianura Padana alle cime dell’Appennino Tosco-Emiliano, l’edificio dell’Osteria Antica Fornace fa capolino tra una ricca vegetazione, mostrandosi nella sua nuova veste frutto di una recente ristrutturazione.

Quale risultato conclusivo di una grande passione culinaria del proprietario Giuliano Franzoni, il locale, ampio e confortevole, da un anno offre ospitalità e buona cucina con una gamma di piatti che sanno di sagre e di convivi nel rispetto di una tradizione che è alla base di una gastronomia genuina e accattivante.
E non per nulla l’ impronta data affascina chi ama i lauti pasti potendo scegliere tra una vasta gamma di piatti che vanno dall’inimitabile torello allo spiedo, alla porchetta farcita, dalle squisite grigliate all’eccellente spiedo di cacciagione senza dimenticare i primi di paste caserecce fresche e ripiene con una selezione di vini, oculata e di qualità, quale degno abbinamento ad ogni piatto.

E d’estate Giuliano riceve la sua clientela sull’ accogliente terrazza, tra le note amene di un’orchestrina sospinte dalla gradevole brezza che scende dai monti circostanti, per offrire anche un adeguato refrigerio a chi fugge dalla snervante calura.

INDIRIZZO

  • Via Piave, 65 – località Bornidolo

PHOTO GALLERY