E’ un trekking di 5 giorni di cammino e 4 pernottamenti in rifugio per un totale di 62 km di sviluppo complessivo. 2500 metri di dislivello in positivo e altrettanti in negativo.
Il percorso permette il periplo del lago d’Idro, toccando i principali siti fortificati del cosiddetto “Sbarramento Giudicarie”, articolato sistema difensivo progettato fin dai primi del ‘900 dal Regio Esercito Italiano, per sbarrare la via della Val Sabbia ad una eventuale invasione proveniente dalle valli Giudicarie.
Si incontrano così trincee, grotte scavate nella roccia, postazioni di artiglieria,  riservette per munizioni. La recente scoperta a idro in località Vesta di un bellissimo fregio del 1 reggimento del Genio Zappatori, inserito su una roccia nei pressi di  una postazione per mitragliatrice inglobata in un complesso di grotte e baracche testimonia quanto lavoro di ricerca ci sia ancora da fare.
Il percorso si sviluppa sul territorio di 5 comuni (Idro, Treviso Bresciano, Capovalle, Bagolino, Anfo).Lungo il tracciato sono stati posizionati 20 supporti con pannelli esplicativi, arricchiti da immagini e mappe riportano la descrizione del manufatto o della parte di sentiero in cui ci si trova con traduzione in inglese.

INDIRIZZO

  • Treviso Bresciano- Anfo-Capovalle-Bagolino