Il monte Ere è un promontorio che fa parte delle Prealpi bresciane e separa la valle di Vallio Terme dalla Valle Sabbia. Alla fine degli anni Settanta del secolo scorso gli alpini decisero di costruire una chiesetta sulla cima di questo monte. Il luogo prescelto fu il Dosso dei Lupi, che domina l’altopiano di Ere. Il progetto fu affidato all’architetto Alessandro Berther che progettò una piccola chiesetta, ben inserita nel paesaggio, rivestita esternamente in pietra e completata da un caratteristico campanile. Gli affreschi sulle pareti interne vennero affidati a Giampietro Moretti di Virle. La costruzione richiese due anni di intenso lavoro e la chiesetta alpina venne inaugurata nel 1981. La struttura fu infine intitolata a San Maurizio, patrono degli Alpini.

In concomitanza all’edificazione della chiesa fu costruito un piccolo rifugio, ampliato nei primi anni 2000 e inaugurato nel 2005. Esso venne intitolato al Generale Luigi Reverberi, comandante della divisione Tridentina in Russia, in ricordo di tutti i caduti alpini durante quel tragico evento. Da allora, in occasione dell’anniversario della costruzione della chiesa, in estate si celebra sulla cima del monte Ere una grande festa alpina..

 

INDIRIZZO
Vallio Terme (BS)