Con la direzione artistica di Daniele Richiedei, il festival San Rocco in musica riunisce un cast dal profilo artistico incredibile, pronto ad esibirsi nella splendida chiesa di San Giorgio.

Dudu Kouaté nasce in Senegal nel 1963 da una famiglia di culturale e musicale afri griot , noti per essere i conservatori della tradizione cana. Dopo gli studi umanistici nel suo paese parte per l’Europa. Vive a Bergamo dove insegna le percussioni africane da molti anni.

Guido Bombardieri è vincitore e del terzo premio al pres Top 10 della rivista Musica Jazz tigio so concorso Massimo Urbani (1996) e settimo nella tra i nuovi talenti di quell’anno. Vanta numerose collaborazioni, fra cui “Elio e le storie tese”, Gianluigi Trovesi, Enrico Rava, Paolo Fresu, Marco Tamburini, Paolo S ilvestri, Giorgio Gaslini, Sandro Gibellini, Mike Melillo, Ares Tavolazzi, Rudy Migliardi, Franco D’Andrea, Luis Agudo, Franco Ambrosetti.

In “Pensieri Africani” questo duo “afrojazz”, in continuità con la musica popolare e dei canti tradizionali senegalesi, mantiene la caratteristica dell’assenza di uno strumento armonico. Il tessuto musicale infatti si gioca fra la melodia degli strumenti a fiato di Guido, o della voce di Dudu, e il ritmo delle percussioni.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Programma San Rocco in Musica

INDIRIZZO

  • Via Parrocchia, 4, 25072 Bagolino BS

ORARIO

  • 20.45

CONTATTI e PRENOTAZIONI