Una proposta avventurosa, un percorso accessibile a tutti coloro che, nonostante le ridotte capacità motorie, hanno bisogno di camminare e immergersi nell’incredibile paesaggio naturale del Parco delle Fucine di Casto lungo un percorso di oltre 3 chilometri! Il campo base per le due notti in Valle Sabbia sarà l’Ostello Sociale Borgo Venno (insieme al Cogess Bar rappresenta un importane progetto di integrazione soociale) e le giornate si divideranno tra il Parco delle Fucine e la visita al Museo Fucina Zanetti tra “la berta” e “il maglio”. Il pranzo di sabato e di domenica sarà un pic-nic nel Parco con il Valli-lunch, mentre per le cene di venerdì e sabato sono previsti due menù tipici presso il Cogess Bar. Grazie al CAI di Gavardo per i disabili motori sarà possibile prevedere un percorso alternativo con l’ausilio della speciale carrozzina jolette e il pernottamento presso Casa Maer( alternativa su richiesta e soggetta a supplemento).

INDIRIZZO

  • Casto

CONTATTI